A.G. Srl Auction Gallery - Live Auktion
Losnummer suchen
Blättern in aktueller Suche
×
A.G. Srl Auction Gallery
×
  1. Con l’invio del proprio ordine di acquisto o comunque con la propria offerta in sala, l’acquirente accetta integralmente tutte le condizioni di vendita di seguito elencate. Tutti i lotti offerti nel presente catalogo sono di proprietà di terzi. La società A.G. S.r.l. vende in nome e per conto terzi, dai quali ha ricevuto regolare mandato a vendere. Tutto il materiale è garantito dal conferente, autentico e senza difetti occulti, salvo indicazione contraria inserita nella descrizione del catalogo. Lo stato di conservazione dei lotti è descritto a titolo meramente indicativo.
  2. La A.G. S.r.l. si riserva il diritto di richiedere ai partecipanti all’asta informazioni sulle loro generalità e sulle referenze bancarie, nonché il diritto di vietare, a partecipanti non graditi, l’ingresso in sala.
  3. Gli ordini potranno essere trasmessi per posta, posta elettronica o per fax, utilizzando l’apposito modulo presente nel catalogo, interamente compilato. Si accettano ordini telefonici con l’obbligo che gli stessi siano seguiti da conferma scritta entro 2 giorni dalla telefonata. A qualsiasi ordine trasmesso non utilizzando il modulo di ordine di acquisto (es. posta elettronica), dovrà essere aggiunta chiaramente, a pena di inammissibilità, la seguente dicitura: «Dichiaro di aver preso visione e di accettare tutte le condizioni di vendita riportate nel catalogo».
    È consentita la partecipazione telefonica durante lo svolgimento dell’asta se ne è stata fatta esplicita richiesta per iscritto, allegando espresso consenso come sopra, nei giorni precedenti all’asta. La A.G. S.r.l. declina ogni responsabilità connessa ad eventuali disguidi che possono intervenire precedentemente o durante il collegamento stesso.
  4. Il materiale offerto è generalmente riprodotto fotograficamente. La fotografia è parte integrante della descrizione. Non saranno accettati reclami concernenti centratura, marginatura e caratteristiche dei timbri (come pesantezza di annullamenti, ecc.). Quando non fotografato il materiale offerto è parimenti autentico di prima scelta e privo di difetti anche occulti, salvo diversa chiara specificazione. A richiesta, si inviano fotocopie o scansioni fronte/retro dei lotti anche non fotografati al costo di€ 4,00. Il pagamento dovrà essere anticipato e potrà essere effettuato con francobolli italiani in € o tramite PayPal dopo nostra comunicazione dell’importo da corrispondere. Tale importo verrà interamente rimborsato in caso di qualsiasi acquisto. L’asta sarà preceduta da una pubblica visione dei lotti, che consentirà agli eventuali compratori di esaminare personalmente e/o attraverso incaricati di propria fiducia il materiale per accertarne l’autenticità, lo stato di conservazione, la qualità e gli eventuali difetti.
  5. La numerazione seguita nella descrizione cosi come le quotazioni (indicate tra parantesi) dei lotti è quella dei cataloghi Sassone e Unificato per i Paesi italiani e per alcuni Paesi d’Europa, quella del catalogo Michel per alcuni Paesi d’Europa e per i Paesi d’Oltremare.
  6. Tutto il materiale offerto è stato attentamente esaminato dai nostri esperti.L’ acquirente che desidera una perizia diversa da quella indicata nella descrizione dei lotti, deve farne esplicita richiesta per iscritto almeno 5 giorni prima della data dell’asta. È facoltà della A.G. S.r.l. accettare o meno la richiesta. In caso di accettazione l’acquirente dovrà comunque provvedere al pagamento dei lotti secondo la normale procedura, e disporrà di 30 giorni di tempo, dal giorno della spedizione dei lotti da parte nostra, per la restituzione dei lotti solo se il perito avrà espresso parere negativo. Scaduto questo termine non saranno accettate restituzioni per nessun motivo, anche se conseguenti ad eventi non dipendenti dall’interessato.
  7. I prezzi di base della «Vendita su offerta – Asta» sono espressi in Euro, non si accettano offerte inferiori al prezzo di base e tale prezzo rappresenta il prezzo minimo di vendita per ciascun lotto. Non si accettano offerte con clausola «al meglio» oppure «salvo visione». In caso di due offerte uguali, sarà ritenuta vincente quella pervenuta per prima. L’aggiudicazione del lotto sarà effettuata maggiorando del 10% l’offerta immediatamente inferiore ricevuta in sala o per corrispondenza. Le offerte prevenute saranno seguite in sala, con la massima cura e sempre nell’interesse dell’acquirente.
  8. Il prezzo di aggiudicazione sarà maggiorato di una commissione del 22% IVA compresa.
  9. Il materiale non ritirato personalmente presso i nostri uffici, dopo l’integrale pagamento, sarà inviato a mezzo Assicurata Convenzionale con un costo forfettario, comprensivo di confezionamento, di € 12,00. Invii di lotti voluminosi e/o di peso superiore a 1 Kg. saranno effettuati solo tramite corriere e con addebito del relativo costo. Le spese postali e di spedizione non sono assolutamente rimborsabili. Non si effettuano invii in contrassegno.
  10. Il pagamento dovrà essere effettuato anticipatamente prima della spedizione dei lotti, previa nostra fattura di assegnazione o direttamente alla consegna per coloro che volessero ritirare i lotti presso i nostri uffici. Gli Acquirenti dovranno, quindi, far pervenire l’importo dei lotti aggiudicati entro 7 giorni dalla data della nostra fattura di assegnazione. Il pagamento può essere effettuato a mezzo contanti (entro i limiti di legge), bonifico, assegno bancario, vaglia, PayPal o tramite carta di credito Visa/MasterCard (esclusivamente per il ritiro in sede).
    In caso di mancato saldo del prezzo di vendita da parte dell’acquirente entro 30 giorni dalla data di emissione della fattura, la A.G. S.r.l. avrà diritto di risolvere il contratto secondo l’art. 1456 del cod. civ. mediante comunicazione scritta all’acquirente, fatto salvo il diritto alla richiesta di risarcimento causato dall’inadempimento dello stesso. Eventuali acconti e/o rate corrisposte dall’acquirente prima della risoluzione del contratto resteranno alla casa d’aste a titolo di indennità ex art. 1526 del cod. civ., fermo il risarcimento del maggior danno.
  11. Eventuali dilazioni di pagamento, che potranno essere concesse a discrezione della A.G. S.r.l., devono essere concordate prima di effettuare l’offerta e comunque prima dello svolgimento dell’asta. Scaduti i termini previsti per il pagamento, la A.G. S.r.l., si riserverà il diritto di risolvere il contratto di vendita, addebitandone i danni e gli oneri a carico dell’acquirente come descritto al punto 10.
  12. Tutti i lotti sono venduti dalla A.G. S.r.l. con riserva di proprietà, ai sensi e agli effetti dell’art. 1523 del cod. civ.; la proprietà degli stessi si trasferirà in capo all’acquirente solo al momento dell’integrale pagamento del prezzo dovuto per la vendita. Il rischio di perimento e/o danneggiamento dei lotti si trasferirà al momento della consegna dei lotti all’acquirente. L’obbligo di consegna è subordinato al pagamento integrale del prezzo dovuto.
  13. Eventuali reclami si accettano solo per lotti singoli e non periziati e dovranno pervenire entro 20 giorni dalla spedizione. Tali reclami saranno presi in considerazione solo nel caso in cui, al confronto del giudizio di due periti, il lotto non risultasse originale o avesse difetti occulti non descritti, o fosse diverso dalla descrizione da noi effettuata. Potranno essere presi in considerazione contestazioni in ordine all’autenticità dei lotti, all’esistenza di vizi e/o difetti occulti e/o alla non conformità tra i lotti acquistati e quelli descritti. Non sarà ritenuto difetto di conformità quello conoscibile con l’ordinaria diligenza dell’acquirente al momento dell’acquisto, avendo avuto l’opportunità di visionare il lotto.
  14. Eventuali reclami dovranno essere sollevati per gli acquisti in sala esclusivamente al momento della consegna del lotto; per gli acquisti per corrispondenza entro 15 giorni dalla data di ricevimento a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno. Non saranno presi in considerazione reclami trascorsi 45 giorni dalla data di svolgimento dell’asta.

    In nessun caso potranno essere accettati reclami relativi a: vizi e/o difetti espressamente citati nelle descrizioni o come descritto nel punto 4; lotti composti da più pezzi non descritti singolarmente e/o collezioni e/o accumulazioni; lotti con la dicitura “da esaminare” e/o “non garantito”; stato di conservazione dei lotti, essendo la valutazione di tale elemento del tutto soggettiva; vizi e/o difetti imputabili alla condotta dell’acquirente dopo la consegna del lotto.
    La A.G. S.r.l. accoglierà i reclami solo nel caso in cui, a giudizio dei periti nominati da ciascuna parte, il lotto risultasse come da oggetto del reclamo e/o per nulla conforme a quanto descritto nel catalogo d’asta. In caso di accoglimento del reclamo la A.G. S.r.l. si impegnerà a risarcire l’acquirente di quanto da lui sostenuto per l’acquisto del lotto, fatto esclusione delle spese postali, essendo espressamente escluso ogni risarcimento e/o rimborso ulteriore, incluso quello per le perizie. Siamo sempre disponibili a valutare ogni situazione
  15. La presente vendita è regolata esclusivamente dalla legge italiana. Per ogni controversia è competente, in via esclusiva, il Foro di Firenze.
×
×
A.G. Srl Auction Gallery - Live Auktion

Auktionstermin: 29. Juni 2018
Live-Auktion ab: 29.06.2018 um 15:00 Uhr CEST

AUCTIONGALLERY
Via Aretina, 18R
50136 Florenz
Italien

Telefon +39 055 04 57 959

Weitere Infos zur Auktion

Zahlungsmöglichkeiten:

  • Überweisung
  • Paypal

Allgemeine Geschäftsbedingungen

Besondere Auktionsbedingungen:

Der Käufer muss ein Aufgeld von 22% auf den Zuschlagspreis entrichten (incl. MwSt.).
Die Gebote werden unter absoluter Verschwiegenheit durch den Versteigererer geregelt. Er hat das Recht, jedes Gebot abzulehnen.
Die Bezahlung muss innerhalb von 7 Tagen nach erhalt der Rechnung erfolgen.
Für
...mehr

× Der Käufer muss ein Aufgeld von 22% auf den Zuschlagspreis entrichten (incl. MwSt.).
Die Gebote werden unter absoluter Verschwiegenheit durch den Versteigererer geregelt. Er hat das Recht, jedes Gebot abzulehnen.
Die Bezahlung muss innerhalb von 7 Tagen nach erhalt der Rechnung erfolgen.
Für Sammlungs-Lose besteht kein Rückgaberecht.
Die Versandkosten müssen von Käufter getragen werden und betragen ca. 12€ incl. Verpackung. Je nach Losgröße kann der Preis abweichen.

Los 885

Italien

Beschreibung

ITALIA - POSTA AEREA - 1920 (20 aprile) - Roma Tokio - Tappa Charbar Karaki (23/GP4b - Longhi 1124/20DOa) - cartolina del volo con autografo del Cap. Ferruccio Ranza - in ottime condizioni - rarissima - cert. Longhi

  GENERAL AUCTION CONDITIONS


By the submission of bids, the following Auction Conditions of the Auctioneer are recognised and accepted:
 
  1. The auction is voluntary and held in public in the name of the auctioneer on his own behalf for his own account against immediate payment in Euro. Foreign currency and cheques are accepted at the daily exchange rate of the German Federal Reserve. Trading and exchange are not allowed in the auction rooms.

2. Bidding increments are published in the actual Auction Manual and are from 5 to 10% of the starting price or the actual submitted bid price respectively. The lot is sold to the highest bidder after threefold call. The Auctioneer reserves the right to bar persons from the auction at his sole discretion, to refuse knocking a lot down or to withdraw, pool, recombine or divide lots, to call lots once more in case of equivocality or misunderstandings or to knock a lot down subject to consignor’s approval. Bids below the starting price with a knockdown subject to consignor’s approval are binding for the bidder for a period of four weeks but are non-binding for the auctioneer. In case of even bids the chronological order of their receipt is applicable; in case of simultaneous receipt of even bids the auctioneer decides by drawing lots.

3. Bids transmitted to the auctioneer (in written form) will be treated with confidence and will only be used to top the other previous bid. However the auctioneer cannot take responsibility for this procedure. Lots without a particular starting price require a minimum bid of 20,- Euro and will be knocked down to the highest bid.

4. Telephone bidders must offer at least the starting price and submit a written confirmation thereafter. In the event of unavailability of the bidder on the phone the minimum bidding price is valid. The auctioneer is not responsible for the setting up and/or  persistence of the telephone connection.

5. The auctioneer receives a premium of 23.8% of the hammer price from the buyer plus 2.00 Euro per purchased lot. For all lots which are marked with • behind the lot number Value Added Tax (VAT) will be added to the hammer price and to the buyers premium. Lots without marking are sold under the margin system (§25a UStG); there will be no turnover tax statement. Lots marked with + are sold under the margin system as well but additional expenses for importing the items in the amount of 7% of the hammer price are charged (= Import Expenses, which are part of the total sales price ). If shipment is requested by the buyer or becomes necessary, costs for postage, packing and insurance plus VAT will be charged separately. For purchases from abroad, which will be exported to a third country (non-EU), VAT will not be invoiced after receiving an evidence of exportation. Duty and/or other charges related to importing the purchases into the country of destination are on buyer‘s account.

6. The purchase contract between the auctioneer and the buyer is closed on the knockdown of the lot. Based on this contract the buyer is obliged to accept and pay for the goods at the point of sale. In case of bidding for a third party, the bidder is liable as a principal as well as the third party. At the moment of knockdown all risks concerning loss or damage of a purchased lot is the responsibility of the buyer. The ownership of the auctioned goods will only be transferred to the buyer when full payment has been effected. Bidders making written bids will in general receive a prepayment invoice, which is due for immediate payment. Only if the invoice has fully been paid, the buyer has the right to claim ownership of the purchased lots.

7. If it is agreed, that the auctioneer will ship the purchased lots, and they are not or not completely received within ten weeks after the end of the auction (in case of prepayment: after the payment of the goods) latest, the buyer has to inform the auctioneer in writing about this incident for purposes of investigation.

8. Outstanding debits, which have not been paid 14 days latest after the auction and/or receipt of the invoice, will be subject to a default charge of 2%. Furthermore 1% interest per month will be charged unless the buyer can provide evidence that only a lower or no damage has been caused. Furthermore it is in the auctioneer’s sole discretion whether he insists on performance or on compensation due to non-fulfillment after a set period. Compensation will be calculated after the lots have been sold directly or
on another auction to a third party. In this case the defaulter has to compensate the loss of the auctioneer resulting from a lower sales price and additional costs. The defaulter is not entitled to additional proceeds earned by the auctioneer when selling the lots to a third party.

9. The objects for auction may be viewed and inspected prior to the auction. They will be auctioned in the condition as they are at the time of auction. The catalogue descriptions were made in all conscience and do not warrant any characteristics. The buyer cannot hold the auctioneer liable for any faults provided that the auctioneer has not infringed his duty to take care. Collections, batches etc. are excluded from any complaint, apart from that the auctioneer is obliged to hold the consignor liable for any complaint, which is made by the buyer within a period of 4 weeks after the auction, within a limitation period of one year. Complaints concerning a lot must be sent to the auctioneer together with the original auction lot card. The lot must be presented in its unchanged condition. This applies to the removal of hinges, submersion in water as well as chemical treatment. Only the application of sign information by a member of an acknowledged auditor association will not be regarded as tampering. In the event of complaints the auctioneer can demand a written expertise of an acknowledged auditor. If the buyer intends to get an expertise, he will inform the auctioneer about it prior to the auction. The period for complaint will be prolonged respectively. However, this does not inflict the right of the auctioneer to be timely paid. Any appraisal fees will be charged to the buyer, if the  result matches the lot description or if he acquires the lot in spite of dissent opinion. Any faults, which are obvious at the time of photography, are excluded from the right of complaint. If faults of a lot are described in the auction catalogue, this lot will not be rejected and returned by the buyer because of further smaller faults. In the event of a successful claiming of the consignor the auctioneer refunds the paid purchase price and buyer’s premium; the buyer is not entitled to further claims. The auctioneer has the right to refer the buyer with all of his complaints to the consignor. By bidding on lots, which were already signed or certified by acknowledged auditors, the buyer accepts these approval marks or certificates as decisive. If bids are placed with reservation of an appraisal of another auditor, the bidder will inform the auctioneer about this reservation when placing his bid. Descriptions such as „Pracht“, „Kabinett“, „Luxus“ etc. are a subjective opinion of the auctioneer and under no circumstance a statement in regard to warranted characteristics. Lots which bear the description „feinst“ or „fein“ may possibly have small faults. Objects having a value which is defined by their postmark are excluded from complaint of any other defects.

10. Only single lots can be shipped for viewing. They must be returned to the auctioneer within 24 hours, in doing so our mode of dispatch must be utilized. Any risks and costs are for the account of the requesting party. If these lots are not present in the auction house on the day of the auction, they will be knocked down in favour of the requesting party one increment above the highest bidding price but at least for the starting price.

11. Place of fulfilment is Bietigheim-Bissingen. This will also apply, if by way of exception we hand the goods over at another location or if we send the goods from another location. Place of jurisdiction for the full trading is Ludwigsburg. Only German law shall apply. If purchase contracts are closed by auction in a country outside Germany, for consumers German law shall only apply, as far as hereby the granted protection of the law of the state, in which the consumer has his main residence, is not withdrawn (favourability principle).

12. Should one or more of the conditions above or a part of them become invalid, the validity of the other conditions will remain unchanged. The invalid conditions shall be replaced by valid conditions, which conform to their economic purpose.

13. The conditions above shall also apply to after sale and private treaty.
(This translation of the „Allgemeine Versteigerungsbedingungen“ is provided for information only; the German text is to be taken as authoritative)
×

Auktion Nachverkauf

Minimum bid

3000.00 EUR

Ende des Nachverkaufs:

Sonntag 29.07.2018, 02:00 CEST

Ihr Maximalgebot:

EUR

Aktuelle Uhrzeit (MET): 17.07.2018 - 13:41